Biblioteche di Genova  »  #laDeAadistanza - La DeA presenta...  »  Evento

#laDeAadistanza - La DeA presenta...

De Amicis
ATTIVITÀ
Dal 15.03.2020 al 31.07.2021
- BIBLIOTECA DE AMICIS - ATTIVITA' A DISTANZA
 
Un appuntamento per stare in compagnia e conoscere scrittori, illustratori, libri,  ogni volta diversi.
Per ogni autore vi  suggeriamo storie da leggere e da ascoltare, film e video da guardare, attività da realizzare per passare il tempo.
Abbiamo iniziato a pubblicare questa rubrica durante la fase del lockdown con il titolo #Iorestoacasacon, la continuiamo anche ora aggiungendo via via nuovi nomi alla lista di autori e illustratori presentati.
 
Una raccolta di link su iniziative e risorse in rete,  legate a Gianni Rodari,  da utilizzare comodamente da casa
 
Conoscete il Grufalò o il draghetto Zog? E' grazie all'incontro professionale tra la geniale autrice e il bravissimo illustratore, se sono nati questi personaggi e alcune tra le storie in rima più divertenti della letteratura per l’infanzia.
 
“Hello! I'm a designer and children's book author”,  Così, in modo semplice e diretto, si presenta Chris Haughton nel suo sito personale.
Scopriamo di più sull'autore di  Oh-Oh! ,  il suo libro di esordio, ora tradotto in 27 lingue! 
 
"Ho passato gran parte della mia infanzia praticando sport, lottando e dipingendo con mio fratello maggiore”. Anthony Browne è un autore e illustratore inglese, tra i più grandi nomi della letteratura per l’infanzia. I suoi albi illustrati sono molto amati dai bambini a dispetto del loro stile surreale, iperrealista e a volte malinconico, o forse proprio per questo motivo. 
 
Un artista e autore tra i più originali nella letteratura per l’infanzia. I suoi libri si rivolgono ai bambini in maniera interattiva e insegnano un nuovo approccio allo sviluppo dell’immaginazione e della creatività sempre attraverso il gioco e l’ironia.
 
"Come tutti i bambini mi piaceva disegnare. Solo che io non ho mai smesso. Sono affascinato dalla quantità di cose che può raccontare un piccolo disegno". Mario Ramos, come molti altri illustratori, compie studi nell’ambito della comunicazione grafica e lavora nel campo della grafica pubblicitaria e della stampa prima di approdare al mondo dell’illustrazione per l’infanzia. 
 
"Racconto storie con il disegno e so che è un privilegio perché quello di raccontare è il più bel mestiere del mondo”.
Gek Tessaro è un autore per l’infanzia che insieme all’attività di illustratore e narratore realizza spettacoli teatrali con disegno dal vivo, in teatri, scuole e biblioteche di tutta Italia. 
 
“Ricorda: possiamo anche essere chiusi in casa, ma armati di immaginazione, matita e carta possiamo viaggiare ovunque e vivere avventure illimitate”.
Quentin Blake, nato nella periferia di Londra nel 1932, è uno degli illustratori e autori più amati dai bambini di tutto il mondo; la sua lunghissima carriera conta centinaia di lavori, è l’illustratore dei libri di Roald Dahl e, in Italia, di quasi tutta la produzione di Bianca Pitzorno.
 
“Quando faccio delle immagini devo essere dentro l’immagine che voglio dipingere. Se faccio un cielo devo essere quel cielo. Se faccio un cavallo sulla spiaggia devo essere quel cavallo”
Alessandro Sanna è tra gli illustratori e autori italiani più affermati del panorama artistico contemporaneo, la sua produzione conta oltre decine di libri pubblicati e tradotti in tutto il mondo ed è stato vincitore di ben tre premi Andersen.
 
“Sii onesto con te stesso riguardo alle tue capacità.  Se credi davvero di essere abbastanza bravo, non dovresti preoccuparti di ciò che qualcun altro pensa del tuo lavoro. Se è davvero sufficientemente buono, sarà visto per quello che è.”
Oliver Jeffers, classe ’77, è un artista e illustratore nato a Belfast che lavora e vive a New York. Nonostante molti dei suoi libri siano scritti e illustrati da lui, Jeffers non ama definirsi autore-illustratore perché dice di non considerarsi mai pienamente uno scrittore, sente piuttosto di essere un artista e narratore di storie
 
>BENJI DAVIES
È fantastico interagire con i bambini ed esplorare la loro immaginazione. È incredibile quanto possano essere insolite e interessanti alcune delle loro idee e provo a incoraggiarle, specialmente quelle di chi pensa che le proprie idee non abbiano valore o chi pensa di non riuscire a disegnare. Di solito sono proprio quei bambini che hanno le idee più originali”
Benji Davies è regista di animazione, autore e illustratore britannico di grande talento. . Il suo lavoro ruota attorno ad un nodo principale: raccontare storie che portino diretti all’interno di pensieri e sentimenti del mondo dell’infanzia. 
 
> MARCO SOMA'
“Ho la fortuna di poter fare il lavoro dei miei sogni e grazie a questo ho la possibilità di incontrare tante persone e tanti bambini stupendi. Probabilmente il mio barattolo di felicità è pieno di matite!” . Marco Somà è un giovane illustratore nato a Cuneo nel 1983 ma già grande nome nel panorama nazionale e premio Andersen come Miglior Illustratore 2019; il suo stile è particolarmente riconoscibile per il tratto evocativo, poetico ed elegante. 
 
> SERGIO RUZZIER
In un suo articolo per il blog di Topipittori, Sergio Ruzzier ci racconta che da bambino non era certamente quello che oggi si definirebbe un buon lettore. Questo non significa che non amasse i libri, anzi era molto attratto dai libri, ma solo quelli con molte figure. Ovvero gli albi illustrati e i fumetti. I libri “lunghi”, senza o con poche immagini, gli sembravano terribilmente noiosi e difficili, e poche volte si era avventurato a leggerli. “Sergio ha una certa affinità con il grottesco, ma riesce in qualche modo a renderlo adorabile. I suoi libri sono colmi di indescrivibili protuberanze grumose, pelose, carnose, tumorose. Crescono da piante aliene o rotolano sotto i tavoli. Sono inquietanti ed esilaranti, attraenti e repellenti”. (Sophie Blackall)
 
> JIMMY LJAO
“All’inizio di tutto, quando ho realizzato il mio primo libro, era molto chiaro che non avrei fatto libri solo per bambini. Mi aspettavo che fossero per tutte le età.
 Non penso mai ai miei potenziali lettori quando lavoro. Potrei avere una vaga idea ma non mi preoccupo troppo delle caratteristiche tradizionali dei libri per bambini.
 I miei libri sono per tutte le età”.
Uno dei più grandi autori e illustratori di picture book del mondo asiatico: Jimmy Liao. Un autore che scrive nella lingua cinese tradizionale ma in grado di creare un immaginario grafico molto vicino al mondo occidentale seppur con riferimenti continui all’oriente.
 
> FABIAN NEGRIN
“Da dove vengono le immagini? Una domanda da un milione di dollari. Non lo so di preciso, ma nel caso arrivassero dalla testa, dalle mani e dall’infanzia, bisognerà tener sempre ben oliate tutte e tre.” (Fabian Negrin, lefiguredeilibri.com).
Incontriamo il mondo artistico di Fabian Negrin, autore e illustratore nato in Argentina nel 1963. Prendiamo in prestito le parole della traduttrice Francesca Lazzarato che descrive Negrin come uno dei “migliori illustratori attivi in Italia, forse il migliore, e certamente il più incline a mettersi in gioco e tentare strade nuove”.
 
"Per molto tempo non ho capito perché [Il piccolo bruco mai sazio] fosse così popolare. Ma poi ho cominciato a credere che molti bambini possano identificarsi con il bruco indifeso, piccolo e fragile, e si rallegrino quando si trasforma in una bellissima farfalla. Penso che sia un messaggio di speranza. Dice: anch’io posso crescere. Anch’io posso aprire le mie ali (il mio talento) e volare nel mondo. Questa è una preoccupazione universale che i bambini hanno: crescerò? sarò in grado di farcela da adulto?”.  I picture book di Eric Carle sono quasi tutti diventati dei bestseller tradotti in tantissime lingue, a partire dal suo primo capolavoro “Il piccolissimo bruco mai sazio” pubblicato nel 1969 e pubblicato in Italia da Mondadori nel 1989.
 

> ARNOLD LOBEL 
"Libri sino al soffitto. Libri sino al cielo. La mia pila di libri è alta un miglio. Come li amo! Come ho bisogno di loro! Avrò una lunga barba quando li avrò letti tutti."
Arnold Lobel, è l’autore statunitense che ha dato vita ai mitici Frog and Toad, i personaggi più noti della sua produzione, conosciuti da noi come Rana e Rospo. Ma, di questo autore, sono ormai un cult della narrativa per bambini anche Mouse Soup, la Zuppa di Topo, le sue Fables, le venti favole premiate Caldecott nel 1981 e Uncle Elephant (purtroppo disponibili ad oggi solo in inglese).

> MATTHEW CORDELL 
"Rimasi affascinato dalle possibilità di progettazione, illustrazione e scrittura che la letteratura per l’infanzia mi offriva. Rimasi anche affascinato da un pubblico completamente nuovo per la mia arte, un pubblico di famiglie e bambini."

Matthew Cordell, uno dei disegnatori più apprezzati del panorama americano.  Il suo stile è molto simile a quello di Quentin Blake, che egli stesso considera come fonte importante della sua ispirazione e avventura artistica. Cordell ha realizzato numerose illustrazioni sia per albi illustrati che per libri per ragazzi.

> DAVID PINTOR
"Gli impressionisti hanno avuto una grande influenza su di me. Il loro modo di cercare di catturare la luce mi ha sempre affascinato, e molte volte cerco in loro l’ispirazione per i miei libri. Come facevano loro, anche io cerco di dare a ogni libro una luce speciale."
David Pintor è un artista spagnolo. Nasce a A Coruña nel 1975, una città costiera della Galizia, nel nord-ovest della Spagna, dove abita ancora attualmente. Per lui è importante vivere sul mare, lo considera un privilegio perché la luce è sempre magica e in continua evoluzione. 

 

 

Share this page
Porto Antico Magazzini del Cotone 1° Modulo 2° piano, 16128 Genova
  010 5579560
010 5579565
Chiusa in caso di allerta idrogeologica rossa