LA LETTURA AI TEMPI DI INTERNET

iCopertina del libro
Biblioteca Gallino
N.A. TOM gat
Giuseppe Tomasi di Lampedusa
De Agostini
Giovani lettori
“Il Gattopardo” è un romanzo storico ambientato in Sicilia durante gli anni del Risorgimento. In esso si narra delle difficoltà vissute da una famiglia aristocratica, i Salina, ad adattarsi ai cambiamenti che sconvolgono la società in quel momento cruciale e mettono in pericolo i privilegi della classe aristocratica a favore della borghesia.
Il protagonista, Don Fabrizio, Principe di Salina, si troverà così contrapposto alla classe borghese, improvvisamente arricchitasi, che nel romanzo è rappresentata dalla famiglia dei Sedàra. Il nipote del principe, Tancredi Falconeri, lo convincerà che la classe aristocratica non sarà sfavorita dal Risorgimento e che “se vorranno che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi”. Alla fine Don Fabrizio non solo vedrà favorevolmente l’annessione della Sicilia al nuovo Regno d’Italia, ma consentirà anche il matrimonio tra Tancredi e la bellissima Angelica, figlia di Don Calogero Sedàra, dando ai due la sua benedizione durante l’ultimo ballo. Riappacificatosi con se stesso e con la sua famiglia, il Principe potrà andare incontro a una morte serena.

Valentino Gemme IV A Liceo "G. Mazzini"