Biblioteche in ogni senso

Il “Portale delle biblioteche” nell’ambito del progetto “Biblioteche in ogni senso”
La Regione Liguria ha approvato e cofinanziato un progetto del Comune di Genova – Settore Biblioteche (denominato “Biblioteche in ogni senso”) improntato ai criteri dell’accessibilità totale con particolare riguardo ai cittadini portatori di handicap sensoriali, motori, psichici e cognitivi (anche in applicazione della L. 9 gennaio 2004, n. 4 “Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici”).
La sua realizzazione consiste nell’attivazione di postazioni informatiche attrezzate per l’utilizzo da parte di cittadini diversamente abili presso 7 biblioteche civiche (Berio, De Amicis, Benzi, Bruschi, Cervetto, Gallino, Brocchi).
 
Si concretizza inoltre nella realizzazione del “Portale delle biblioteche accessibili”, progettato a livello informatico dal “Campus della Città Digitale” del Comune di Genova, la cui implementazione ha coinvolto e coinvolge costantemente tutte le biblioteche civiche, tramite creazione di una redazione diffusa interna. L’accessibilità del portale riguarda peraltro anche l’area “amministratore” ed “editore”, onde consentire l’editing ai componenti disabili della redazione stessa.