Biblioteca Servitana

Notizie della Biblioteca Servitana

GRUPPO DI LETTURA

IL GRUPPO DI LETTURA SI RIUNISCE OGNI TERZO MARTEDI' DEL MESE

GRUPPO ANTICA FOCE

IL GRUPPO ANTICA FOCE RIPRENDE GLI INCONTRI MENSILI ILPRIMO MERCOLEDI' DEL MESE

Biblioteca Servitana - Raccolta locale

Raccolta Locale

Son stati riordinati i documenti relativi
all...

immagine delle biblioteche
Biblioteca in convenzione
Via Baroni, Genova

Situata nei fondi della Chiesa di S.ta Maria dei Servi di via Cecchi (Foce). Entrata da Via Baroni, a destra della Chiesa .

Torna in cima
La Biblioteca Servitana nasce da una donazione del vecchio parroco della chiesa di S.ta Maria dei Servi (Foce) e vive grazie al lavoro di volontari. Vanta un patrimonio di oltre 25 mila volumi, principalmente composto da narrativa, ma comprensivo anche di opere di pregio tra cui antichi volumi,  una raccolta di Bibbie in 20 lingue diverse, e una ampia raccolta locale sulla Foce, sulla storia di Genova e sui diversi quartieri della città.

Torna in cima
La nostra Biblioteca ha una antenata: la Foce un tempo era un piccolo Comune autonomo, un pittoresco borgo di 1300 abitanti, per la maggior parte pescatori. Possedeva una Biblioteca Popolare, affidata al Maestro Comunale, con una dotazione di Lire cento.  Nel 1873 il Comune di Foce è stato aggregato a Genova, e ignoriamo la sorte della sua Biblioteca.  

Torna in cima

Dov'è la Biblioteca Servitana

Accessibilità degli spazi della biblioteca

Biblioteca Servitana

Accessibile da intervista telefonica
La struttura non ha  parcheggi dedicati. E' vicina ad una ampia piazza (largo S.M dei Servi) dove si trova facilmente modo di parcheggiare.
L’ingresso si trova a piano strada e per accedere alla struttura bisogna servirsi di due rampe di scale che non sono provviste di montascale.Tuttavia, mediante comunicazione citofonica la struttura fornisce libri, portandoli al piano terra dove un disabile su carrozzina può arrivare in autonomia
Vi sono servizi igienici dedicati.

L'ingresso della Biblioteca non ha numero civico ma è segnalato da una targa ben visibile a fianco al portone.